Cucina a Ferrara

da | Gen 25, 2018

Sostituzione di una cucina lineare e datata, con una moderna cucina su misura, in un contesto “complicato” dovuto alla presenza di due porte ad apertura normale, una portafinestra, un termosifone e un unico muro con profondità ridotta a soli 40 cm, dove collocare tutta la parete attrezzata.
La soluzione per la parete libera è una composizione dotata di tutti gli elementi necessari: pensili laccati chiari senza pomello, con forno a microonde incassato, basi ad ante e a cestoni spaziosi, dove ogni stoviglia può trovare il suo posto, piano e parschizzi color crema effetto marmo che dona continuità tra gli elementi superiori e inferiori della cucina.
Sulla parete di fronte troviamo invece un elemento aggiuntivo, composto da armadietto a un anta e forno incassato rialzato, in modo da lasciare spazio al termosifone; collegato all’armadietto un comodo tavolo a muro che rende abitale la cucina.
Sulla terza parete, la più piccola, è stato inserito un armadio contenitore da 60 cm, in cui si può incassare un frigo o semplicemente tenerlo come dispensa, e un mobiletto porta TV sospeso. 
Lo studio della composizione e la scelta dei colori chiari, rendono questa cucina molto più spaziosa rispetto alla sua metratura; ciò dimostra che nulla è impossibile.