Cucina a Sant’Agata

da | Lug 3, 2017

Il modo di vivere la casa è cambiato e questa cucina personalizzata in stile ultramoderno minimalista ne è un classico esempio.
Questa composizione sviluppa il suo elemento più importante al centro della stanza, la zona cottura integrata nella grande isola vuole padroneggiare su tutto il resto anche attraverso l’idea di sovrapporre la cappa in acciaio sospesa; sull’isola è stata inserita anche la zona snack in legno per agevolare la convivialità mentre si è ai fornelli, con un tocco di originalità data da sgabelli dal colore inusuale, quale il viola che si ripete anche in altri elementi, come il frigo.
 
Sulle due pareti principali sono stati disposti pensili color legno e una lunga mensola in legno, su cui mostrare piccoli elettrodomestici o collezioni di stoviglie decorate. Le basi bianco laccato lucido rispettano lo stesso stile minimalista che continua sul piano di lavoro e lo schienale paraschizzi color beige rigorosamente laccati.
Sulla parete di fronte è stata creata una parete in cartongesso contenente l’armadio porta forno e il frigo; come tocco finale per arricchire l’originalità di questa cucina è il rivestimento in pietra, controsoffitto orizzontale e verticale con inserimenti di luci dirette e indirette.