Cucina open-space a Decima

da | Gen 25, 2018

Una zona living openspace ha sempre il suo fascino. Un layout aperto e fluido con poche pareti amplia lo spazio, ottimizzando anche ambienti di piccole dimensioni, come nel caso di questa cucina separata. Una soluzione openspace crea ambienti luminosi, ariosi e condivisi, permette di godere appieno della luce naturale proveniente dall’esterno e rende più socievoli, incoraggiando il dialogo.
In questo caso è stato abbattuto solo parzialmente il muro della cucina, lasciando di proposito una piccola porzione che ha permesso di creare una piano di lavoro funzionale, da usare anche solo come zona snack, un elemento di separazione che diventa parte
caratterizzante della zona giorno.
A dare ulteriore movimento l’aggiunta di un controsoffitto a scala ribaldata, che mette in risalto le due lampade a sospensione che illuminano direttamente l’isola separativa.