Seleziona una pagina Menu

Il rivestimento di una cucina è una parte fondamentale dell’arredo per motivi funzionali e pratici prima ancora che estetici – anche se questo aspetto non va mai sottovalutato. Trovandosi alla mercé di schizzi di sugo od olio bollente, come alle alte temperature, dovrà essere valutata anche la resistenza al calore e ai graffi. Inoltre, non dimentichiamoci della porosità, che aiuta a determinare il livello di assorbimento di grassi e oli e la reazione a sostanze molto acide.

In ultimo, ma non meno importante, la gamma colori: abbiamo detto che anche l’occhio vorrà la sua parte e il finish influirà sulla valutazione.

Le sue caratteristiche principali devono quindi combinare l’efficienza all’armonia con il resto della cucina. Ma d’altronde, in arredamento, è sempre così.

Vediamo allora qual è il ventaglio di possibilità che abbiamo.

 

Rivestimenti in vetro

Uno dei rivestimenti più particolari, sicuramente, è quello in vetro. Può sembrare strano, data la fragilità che di solito attribuiamo a questo materiale, ma la realtà è ben diversa dall’immaginario. Tra i vantaggi va menzionata l’estrema facilità con cui si lascia pulire. I pannelli in vetro stampato possono essere realizzati su misura e modificati graficamente scegliendo tra i colori della tabella ral.

 

Dunque, uno spettro piuttosto ampio che lascia molta libertà creativa.

L’estetica forte e d’impatto di questo rivestimento non è però l’unico vantaggio. può infatti essere magnetico, e quindi permettere di attaccare diversi oggetti da cucina, oppure retroilluminato e dunque comodo e pratico. Tra le funzionalità vi sono inoltre l’incredibile resistenza all’impatto e ai graffi e una buona sopportazione del calore.

Inox e piastrelle

Per chi invece punta a un finish più classico e tecnico, le opzioni migliori sono i rivestimenti in acciaio inox e le piastrelle. Queste ultime sono disponibili in dimensioni, materiali e colori diversi. Molto classici ma esteticamente molto forti, permettono di dare un tocco di carattere alla cucina o addirittura di stravolgerne il look, in armonia o contrasto con il resto della casa.

Sempre in tema classico, con un finish lucido o satinato si collocano i rivestimenti in acciaio inox. La possibilità di scegliere una superficie calamitata non andrà in antitesi con l’immagine di una cucina più tecnica, come suggerisce questo elegantissimo tipo di materiale.

Pannelli con immagini stampate

Impermeabilità all’acqua e all’umidità; resistente al calore, ai raggi UV, ai detersivi e all’unto, al cloro e al calcare: queste le caratteristiche di una delle soluzioni più creative tra le disponibili. I pannelli con le immagini stampate sono in alluminio compositi, materiale che garantisce una funzionalità elevatissima e che si sposa comunque molto bene con l’aspetto estetico. Stiamo parlando infatti di un elemento altamente personalizzabile, che permette di lavorare sulle immagini oltre che sui colori e sulle diverse combinazioni di stile.

 

Rivestimenti in resina

Alla pari con i pannelli, anche i rivestimenti in resina sono impermeabili, resistenti al calore e alle sostanze grasse e vantano una superficie poco porosa, liscia e priva di fughe. 

In ultimo, è anche molto facile da pulire: basta un panno in microfibra e un detergente specifico.

 

Pellicole adesive

Le pellicole adesive o vinile adesivo, permettono di cambiare velocemente ed economicamente l’aspetto della cucina. Queste particolari pellicole possono essere applicate direttamente su piastrelle o schienali già esistenti, e sono costituite da materiale atossico, addirittura più delle decorazioni stampate su carta.

Tra i materiali più gettonati troviamo la resina: con eccezionali proprietà adesive, è anche estremamente igienico e funzionale per via delle proprietà impermeabilizzanti che la rendono adatta ai luoghi più tipicamente umidi.

Un’ultima idea che ci sentiamo di suggerire è la lavagna, che dona un carattere informale alla cucina con la sua superficie in pittura idrorepellente e scrivibile. Per chi vuole immortalare pensieri o disegni che facciano della propria cucina qualcosa di personale e intimo.

 

Ancora una volta, speriamo di essere stati utili e di ispirazione con la nostra panoramica di soluzioni per i rivestimenti da cucina.

Se pensate di voler approfondire ed eventualmente progettare degli elementi su misura, non esitate a contattarci: valuteremo insieme la soluzione migliore a seconda delle vostre esigenze.