Seleziona una pagina Menu

Stai pensando di progettare la tua casa nuova?

Tutto inizia con una visione.

Sicuramente avrai già un’immagine nella mente della casa dei tuoi desideri; tuttavia le cose da prendere in considerazione sono tante.

Progettare una casa non è un’operazione che può essere svolta da chiunque; la progettazione di un’abitazione, infatti, richiede una serie di conoscenze che costituiscono il bagaglio professionale di chi se ne occupa e che dovrà essere in grado di seguire e coordinare ogni fase dei lavori.

 

Quando un cliente si affida a noi per la progettazione ex novo della futura casa teniamo in considerazione 5 punti fondamentali:

  1. Casa in via di costruzione
  2. Pianta modificabile
  3. Posizionamento/spostamento muri
  4. Gestione più libera della progettazione
  5. Posizionamento dei mobili.

COME PROGETTARE una casa, quindi?

In questo articolo spieghiamo come progettiamo insieme a te la casa dei tuoi sogni.

Prima di tutto devi sapere bene i tuoi obiettivi; la nostra parte è quella di aiutarti a realizzarli e dirti, in fase di incontro, cosa è fattibile e cosa non lo è.

COME SVILUPPIAMO il progetto?

Per progettazione ex novo intendiamo uno studio a 360 gradi di quella che è la nuova abitazione.

Il cliente, di norma, per uno studio approfondito viene quando la casa non è ancora in costruzione, quindi è una progettazione sulla carta che dà infinite possibilità di sviluppo.

Il primo approccio sarà solo nel nostro showroom, in quanto non è possibile ancora visionare e fare sopralluoghi all’immobile.

Compatibilmente alle caratteristiche strutturali della futura casa valutiamo la disposizione interna dei muri e le metrature relative alla destinazione d’uso dell’ambiente. Il posizionamento dei muri avviene di pari passo con la progettazione degli arredi che si andranno a creare.

Generalmente vanno considerati qui i costi relativi alla costruzione vera e propria delle pareti di separazione tra un ambiente e un altro e di eventuali controsoffitti; l’impatto sulla spesa totale varia in funzione del materiale che viene utilizzato.

Una volta definito l’assetto distributivo e le volumetrie principali della casa possiamo finalmente concentrarci maggiormente sul suo aspetto.

 

In questo senso, un passaggio fondamentale è riservato alla scelta dei materiali; l’elemento che, insieme alla forma e al colore, determina maggiormente l’aspetto assunto dalla casa.

Successivamente viene fatto lo studio degli impianti, nuovi e a norma di legge, definendo così il lavoro che un operaio dell’impresa edile deve svolgere per permettere l’installazione di un impianto.

Una progettazione ex novo lascia una gestione più libera e fantasiosa del progetto e allo stesso tempo ti permette di sognare un po’ la casa dei tuoi sogni.

Ora che hai le idee chiare su come ti aiutiamo a progettare la tua casa nuova, contattaci e richiedi un preventivo, siamo a disposizione per fornirti una consulenza dettagliata e valutare le tue esigenze.

In questa galleria di immagini ti mostriamo le fasi di progettazione partendo dalla piantina della casa ai lavori di esecuzione e, infine, il progetto dell’abitazione completato.